Box Doccia Scorrevoli

Scegli il box doccia scorrevole che preferisci

Per la progettazione di un nuovo bagno, la scelta del box doccia è uno degli elementi fondamentali da tenere in considerazione. Se volete arredare il vostro bagno con un box doccia di design, funzionale e studiato in ogni dettaglio, potete orientarvi sulla scelta di un box doccia scorrevole.

I dettagli dei box doccia scorrevoli

I box doccia a porte scorrevoli sono disponibili in diverse tipologie. A seconda degli spazi e delle dimensioni a disposizione, potrete scegliere l’apertura della porta, che può essere ad anta singola o a due ante, con chiusura a guarnizione a palloncino o a guarnizione magnetica.

Tra i vari modelli di box scorrevoli potrete selezionare il modello più adatto al vostro bagno, tra cui il box doccia a porta scorrevole, il modello ad angolo scorrevole (composto da lato fisso e anta scorrevole), oppure il modello a nicchia scorrevole e infine il modello semicircolare.

Perché scegliere un box doccia scorrevole?

Il vantaggio di un box doccia scorrevole si può pensare in termini di praticità: a differenza della porta a battente, dove l’anta generalmente si apre verso l’esterno, il box doccia con porta scorrevole è caratterizzato dall’assenza di ingombro dell’apertura della doccia.

Grazie alla collocazione dei vetri sui binari di scorrimento, la porta scorrevole garantisce la tenuta dell’acqua senza nessuna fuoriuscita e la fluidità del movimento è data dai particolari cuscinetti sui quali scorrono le ante.

È un perfetto connubio tra estetica e funzionalità che potete ritrovare nelle serie Lapis, Musa, Saga, Rue e Virtus.